web analytics

Sono un tossico, ma non mi faccio di eroina, non sniffo coca né tantomeno riempio i miei polmoni di strane esalazioni erbacee. La mia droga è la caffeina.
Dopo che i miei genitori emigrarono a nord, alla guida di una carovana diretta nel Klondike, fui cresciuto da mio zio  Furia. Lui era davvero un fissato col caffè. Diceva che doveva berne in continuazione perché altrimenti il suo pelo avrebbe cominciato a sbiadirsi e così ho cominciato a berne anch’io.
zio-furiaCi siamo sempre divertiti un sacco insieme, soprattutto in estate quando tutte le mattine giocavamo insieme a Lassie, Pippi Calzelunghe e a quel burlone di Zorro che si travestiva per non farsi riconoscere ma poi non faceva nulla per camuffare la sua voce. Lo sgamavamo sempre.
Dopo qualche anno però il posto dove ci ritrovavamo per stare insieme fu invaso da una banda di bulli e così fummo costretti a trovarcene un altro per non dover fare a botte con l’A-Team, Mc Gyver e quel prepotente di Magnum PI, con quegli odiosi baffetti alla “so tutto io”. Qualche anno più tardi con quei baffi hanno anche cominciato a farci delle camicie che noi compravamo solo per la soddisfazione di poterle macchiare di caffè.
Era davvero un grande mio zio, ci siamo divertiti un mondo insieme, fino a quel dannato giorno. Arrivò un uomo alla fattoria, un uomo che non avevo mai visto prima. Sembra si chiamasse Robert Bedford, Medford o qualcosa del genere.
Una sera, poco prima del tramonto, lo vidi avvicinarsi a mio zio e sussurrargli qualcosa all’orecchio. Non so cosa disse, ma un istante d
opo zio Furia prese e partì al galoppo nella prateria.

Quella fu l’ultima volta che vidi mio zio.
Era il 22 settembre, e da quel giorno tutti gli anni, in questo stesso giorno, vengo qui, con il muso appoggiato alla staccionata e guardo l’orizzonte, dove  la terra arida e il cielo infuocato si incontrano, e ripenso a quando vidi cavalcare per l’ultima volta  verso il sole la sagoma scura di quel equino di mio zio.

Ciao Furia, buon equinozio ovunque tu sia.

(Letture totali 56 , Letture oggi 1 )
Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Commenta questo post

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.