web analytics

Il Felis Linnaeus, meglio conosciuto come Leonatto, è un felino di media/grossa taglia residente in Asia ed Europa con la sola esclusione del sud-est asiatico e delle regioni siberiane dove la concorrenza delle tigri ne ha impedito la diffusione.
Il Leonatto è un animale particolarmente sadico e sanguinario che ama torturare le proprie vittime spesso senza nemmeno consumarle a scopo alimentare. Non è raro infatti vederlo sventrare sacchetti di croccantini selvatici salvo poi lasciarli sparsi ovunque se non sono di suo gradimento.
LeonattoDurante il corteggiamento il maschio indossa dei bizzarri stivali ed inizia a ruggire nella speranza di soggiogare la femmina, talvolta arricchendo la sua esibizione con patetici tentativi di afferrare la propria coda allo scopo di dimostrare quanto esso non sia assolutamente un idiota.
Alcuni studiosi hanno ipotizzato che il Leonatto abbia sette vite. Non è dato sapere se si tratti di leggenda o realtà, di certo però si sa che il maschio di Leonatto preferirebbe che nella femmina tale abbondanza non riguardasse la vita ma altre parti anatomiche ben più appetibili.
Per l’uomo un eventuale incontro con il Leonatto potrebbe risultare fatale in quanto le sue fusa straordinariamente rumorose sono in grado provocare l’alterazione dello spazio tempo e, soprattutto nel caso di maschi adulti, aprire dei veri e propri varchi dimensionali. L’unico espediente in grado di garantirsi salva la vita è portare con se una pallina di gomma o cercare di far notare al leonatto quanto sia interessante la propria coda.

(Letture totali 37 , Letture oggi 1 )
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta questo post

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.