web analytics

Si faceva i fatti suoi e per farli aveva la sua ricetta segreta, che custodiva gelosamente e  che non avrebbe mai rivelato, nemmeno sotto tortura, altrimenti poi sarebbero diventati fatti anche degli altri.
Tutti sono capaci di farsi i fatti propri con quelli degli altri, ma quale soddisfazione si può avere sapendo che non sono farina del proprio sacco ma, con ogni probabilità, di quello di un mugnaio presuntuoso
che pretende di arrogarsi invenzioni rivoluzionarie come fantomatici biscotti o addirittura pane al cioccolato?
E magari lo stesso mugnaio ignora addirittura la storia di Ciocco Fon Denten che un giorno, custodendo gelosamente tra le mani  fredde, quasi gelate, un piccolo quadretto marrone racchiuso da quattro lati di coccio, si recò all’ufficio brevetti  ma nello scrivere il nome della sua invenzione, forse per l’emozione, scrisse ci
occolato invece che cocciolato.
Un episodio che, la storia ce lo insegna, ha tolto un enormità di lavoro a dentisti e odontotecnici e ha risparmiato a molti l’esperienza di trovarsi a masticare frammenti di laterizio in cima ad una montagna chiedendosi se quel quadretto così ostico da frantumare fosse svizzero.
Non solo. Gli impasti per Sacher o ciambelloni al cioccolato si sarebbero dovuti fare impiegando betoniere, dopo aver preventivamente polverizzato i quadretti, al posto degli attuali robot da cucina. Il risultato sarebbe stato devastante per decine di aziende di elettrodomestici ma soprattutto per il settore
edilizio con muratori e carpentieri che avrebbero trascorso intere giornate a produrre dolci dal dubbio sapore e friabili come pezzi di intonaco.
E in tutto questo il nostro mugnaio cosa avrebbe fatto? Probabilmente avrebbe inventato altre prelibatezze, come il pane con l’olio o magari quello con burro e marmellata. O più semplicemente avrebbe portato ad esaurimento nervoso qualche gallina con stupide e continue domande sul senso della vita. Quella vita che per ciascuno è fatta di situazioni, di episodi, di fatti.
Di fatti suoi.

(Letture totali 48 , Letture oggi 1 )
Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Commenta questo post

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.