web analytics

Erano quasi le quattro del pomeriggio quando un gruppo di corvi eclissò parzialmente il sole in procinto di andare a nascondersi dietro le colline. Sarebbe riemerso da quelle ad est il mattino seguente se tutto fosse andato nel migliore dei modi. Al momento però si trattava di un’ipotesi piuttosto remota dopo l’infausta rivelazione pronunciata dal sindaco all’ora di pranzo.
«La collina dei biancospini verrà percorsa da in gelido fiume di lava incandescente e ogni forma di formaggio verrà spazzata via come se fosse polistirolo» aveva sentenziato il primo cittadino di Fuliggine, annerendo in un istante anche l’ultimo barlume di speranza proprio mentre il lampione del bar si spegneva per sempre.
Tuttavia nessuno si fece prendere dal panico che così rimase paziente, in disparte, osservando il comportamento degli abitanti pronto a cogliere il momento propizio e penetrare nelle loro menti come la proboscide di un formichiere in crisi di astinenza da imenotteri. Erano proprio loro, i menotteri e non i canottieri, gli unici responsabili di ciò che stava per accadere. Uno di loro, il fabbro che abitava appena fuori il villaggio, era salito sulla collina imbracciando il suo archibugio, ma appena tentò di soggiogare quella strana figura diafana sotto l’arcata della basilica venne immediatamente smascherato. Raccontare frottole, raccontarle sotto un arco afferrando un mortaio e brandendo un pestello di legno, non era mai stata una soluzione.
Falliti tutti i tentativi che la logica potesse concepire, pur senza nesso alcuno, non ci sarebbe stato più nulla da fare. Ciò che doveva succedere sarebbe successo e basta senza se, senza ma e senza alcun tipo di congiunzione. E così, osservando la tenue luce oltre le colline, ultimo baluardo del giorno che stava per arrendersi alla notte, all’improvviso tutto gli fu chiaro, limpido, trasparente come la maggior parte dei distillati che risiedevano da troppo tempo in ogni centimetro dei suoi vasi sanguigni: per un etilista quella onirica è l’unica realtà possibile.

(Letture totali 68 , Letture oggi 1 )
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tagged with →  

Commenta questo post

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.